IL MUSEO ARCHEOLOGICO DI ARONA


Il Civico Museo Archeologico di Arona è stato inaugurato nel 1997 con l’obiettivo di accogliere in sede locale parte dei reperti derivati dalle scoperte effettuate nella zona del basso Verbano Piemontese. Il nucleo principale delle raccolte dell’attuale museo deriva dall’attività condotta sul territorio a partire dagli anni ’70 dalla Soprintendenza, anche attraverso la collaborazione dei volontari dei gruppi archeologici locali. Tale impegno ha condotto alla scoperta, tra le altre, delle necropoli di Motto Lagone e Comignago, della necropoli di Dormelletto e dei contesti funerari e abitativi individuati a più riprese nell’ambito del territorio comunale di Castelletto Ticino. Il percorso espositivo si sviluppa in senso diacronico a partire dai manufatti più antichi, risalenti al Neolitico, per toccare l’età del Bronzo, con la presentazione del contesto dell’insediamento del Lagone di Mercurago, e l’età del Ferro, esemplificata dai numerosi oggetti  riferibili alla Cultura di Golasecca provenienti da Arona e Castelletto Ticino. L’esposizione prosegue con i corredi rinvenuti a Dormelletto, la cui necropoli costituisce il traite union tra l’età del Ferro e la romanizzazione del territorio, i cui esiti sono rappresentati dai manufatti provenienti dalle necropoli di Arona e Comignago. C’è spazio in conclusione anche per un esempio di archeologia stratigrafica  derivata dall’intervento di scavo presso l’ospedale di Arona, il cui ampliamento ha consentito di indagare una sequenza di frequentazione che dal I secolo a.C. si sviluppa senza soluzione di continuità fino alla piena età moderna.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...