LA PIANURA BERGAMASCA TRA PROTOSTORIA CELTI E ROMANI

Il presente volume consultabile liberamente su academia.edu e qui sul link i basso è il “catalogo” della mostra allestita nelle sale del Museo Archeologico di Bergamo nel 2016 con il titolo “DAL SERIO AL CHERIO” che raccoglie i materiali venuti alla luce durante lo scavo di un canale tra il fiume Serio e il Cherio: si tratta di sepolture preistoriche, romane e altomedioevali, di un insediamento del Neolitico e di un tratto di strada romana.

Tra i reperti si possono ammirare splendidi vetri di epoca romana, monete romane e oggetti pre e protostorici. Le indagini hanno portato alla luce insediamenti neolitici, dell’età del Rame e del Bronzo, nonché tombe di età gallica e di età romana.

La mostra e lo stesso catalogo sono un piccolo spaccato della storia della pianura Bergamasca e ci permettono di” toccare ” tanti piccoli oggetti quotidiani e incrociare le vite dei nostri antenati e di tante persone che hanno riso,pianto, amato, sofferto, vissuto, sperato in questa pianura vicino a “Berghem ” dal Neolitico fino all’età romana

.

Tra i materiali romani si segnalano quelli relativi alle fosse rituali, legati ai riti funebri successivi al seppellimento e le offerte monetali che, nei contesti funerari, rivestono sempre un significato complesso, legato al loro valore amuletico o a peculiarità o tradizioni locali.

……..

https://www.academia.edu/resource/work/25681165

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...